continua Questo sito utilizza i cookie per analisi statistiche: continuando la navigazione ne accetti l'uso.
Il pensiero critico italiano
Scrivere di cinema dal dopoguerra al web
Convegno di studi, Parma, 4-6 Giugno 2018

Lunedì 4 Giugno

h. 9.30-10.15
Sala dei Concerti - Casa della Musica
Saluti
Paolo Andrei (Magnifico Rettore dell'Università di Parma)
Diego Saglia (Direttore DUSIC Università di Parma)
Michele Guerra, Sara Martin (Università di Parma)

h. 10.15-11.00
Roberto De Gaetano (Università della Calabria)
La forma critica
Chair: Michele Guerra (Università di Parma)

h. 11.00-11.30
Chiostro - Casa della Musica
Coffee Break

h. 13.30-14.30
Chiostro - Casa della Musica
Pausa Pranzo

h. 18.30
laFeltrinelli
Presentazione libro
Roy Menarini, Il discorso e lo sguardo. Forme della critica e pratiche della cinefilia (Diabasis, 2018)


Martedì 5 Giugno

h. 11.15-11.45
Chiostro - Casa della Musica
Coffee Break

h. 12.45-13.30
Elena Dagrada (Università Statale di Milano)
Di cosa parliamo quando parliamo di critica cinematografica
Chair: Luca Venzi (Università di Siena)

h. 13.30-14.30
Chiostro - Casa della Musica
Pausa pranzo

h. 17.00
Sala dei Concerti - Casa della Musica
Riunione Consulta Universitaria di Cinema
Conversazione con Francesco Casetti (Yale University)
Intervengono Maria Grazia Fanchi (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano) e Francesco Pitassio (Università di Udine)
Programmi di ricerca nei Film and Media Studies: tendenze, problemi, e qualche chiave di lettura.


Mercoledì 6 Giugno

h. 9.30-10.15
Sala dei Concerti - Casa della Musica
Michele Guerra, Sara Martin (Università di Parma)
Il progetto SIR 2015-2018

h. 10.15-10.45
Chiostro - Casa della Musica
Coffee Break

h. 12.30-13.30
Sala dei Concerti - Casa della Musica
Francesco Casetti (Yale University)
Il superfluo necessario
Chair: Michele Guerra (Università di Parma)

h. 13.30-14.30
Chiostro - Casa della Musica
Pausa pranzo

h. 14.30
Chiostro - Casa della Musica
Presentazione libro
Marco Bertozzi, Documentario come arte. Riuso, performance, autobiografia nell'esperienza del cinema contemporaneo (Marsilio, 2018)