continua Questo sito utilizza i cookie per analisi statistiche: continuando la navigazione ne accetti l'uso.
Il pensiero critico italiano
Scrivere di cinema dal dopoguerra al web
Convegno di studi, Parma, 4-6 Giugno 2018

Roy Menarini

Università di Bologna
Roy Menarini è professore associato all’Università degli Studi di Bologna. Fa parte del comitato  scientifico delle riviste: “Game – Italian Journal of Game Studies”, “Bianco e nero”, “L’Avventura. Italian Film and Media Studies Journal”, “Zone Moda Journal”. È direttore della rivista “Cinergie - Il cinema e le altre arti” e dell’annessa collana editoriale “Cinergie Libri”  con comitato scientifico internazionale; con Guglielmo Pescatore dirige la collana “Cinema” per la casa editrice Hybris, dedicata a saggi di stampo comunicativo, semiotico e metodologico intorno alla storia e alla teoria dei film. Dal 2014 è nel Comitato di Direzione della Collana “Culture, Moda e Società” di Pearson Editore /Bruno Mondadori. Dal 1996 collabora a svariate attività promosse dalla Cineteca di Bologna. Dal 2014 cura – insieme alla collega Antonella Mascio – il convegno annuale “Media Mutations”. Ha scritto numerosi volumi tra cui James Cameron (1998), Ridley Scott. Blade Runner (2000), Visibilità e catastrofi (2001), Il cinema di David Lynch (2002), La parodia nel cinema italiano (2002), Cinema europeo (con Mariapia Comand, 2006), Nanni Moretti. Bianca (2007) Il cinema dopo il cinema – Dieci idee sul cinema americano 2001-2010 (2010) Cinema e fantascienza (2012), Il corpo nel cinema. Storie, simboli e immaginari (2015), Il discorso e lo sguardo. Forme della critica e pratiche della cinefilia (2018).

Lista degli autori